Corbetta, il Covid non cancella la Notte Nera: si passa.. ‘sul web’

    125

     

    CORBETTA – Il 14 novembre si svolgerà la quindicesima edizione della notte nera.

    Sarà un’edizione in formato molto diverso rispetto quelle passate ma come nelle scorse edizioni avremo una storia di Corbetta da raccontare. E avremo le nostre guide che ci accompagneranno all’interno del racconto.

    Anziché’ cancellare o rinviare abbiamo deciso di cogliere l’opportunità di inventare un modo diverso di proporre il nostro racconto. Anzitutto la storia verrà presentata come video racconto. Alle 21:00 di sabato 14 novembre ci sarà la “premiere su youtube”.
    Ovvero la prima del racconto sarà visibile da tutti quelli che si connetteranno.
    Naturalmente sarà possibile vedere il video anche nei giorni successivi.

    Ma per i nostri amici più fedeli, quelli non avevano paura di uscire nel freddo di una sera novembrina per seguire il percorso della notte nera proponiamo “una cosa in più”. In realtà lo proponiamo a tutti.

    Prima che inizi il video, con le guide faremo un’introduzione per accompagnare i partecipanti nel clima del racconto. Il modo che abbiamo escogitato per far interagire le guide con i partecipanti è quello del meeting su zoom.

    15 minuti prima della premiere apriremo alcune connessioni su zoom. Saranno 13 connessioni e ciascuna di queste sarà gestita da un gruppo di guide. Il bello di un meeting su zoom è che tutti possono comunicare.

    Non solo le guide , ma anche tutti i partecipanti avranno la possibilità di interagire.

    Per partecipare all’incontro con le guide, occorre iscriversi!
    Chi vorrà partecipare a questo incontro con le guide, a partire da domenica 8 potrà chiedere di partecipare e forniremo il link per la connessione.

    Il titolo di quest’anno è “passi nella notte”. Si basa su una storia vera, accaduta a Corbetta nel ventesimo secolo…

    In questi giorni stiamo pubblicando sui vari strumenti di comunicazione (youtube, instagram, facebook) alcuni brevi trailer. E, come gioco, all’interno di ciascun trailer, abbiamo incluso piccoli dettagli relativi alle scorse edizioni… chissà chi riuscirà a ritrovarli tutti? 

    Articolo precedenteMagenta, le caldaie di STF acquisite da Termotecnica Industriale
    Articolo successivo‘++Incidenza Covid, Morimondo e Vittuone ai primi posti in Città Metropolitana