Corbetta: Forza Italia senza ‘effetto Ballarini’. Anche qui Lega sopra al 26%

    43

    CORBETTA –   Il voto di Corbetta era certamente interessante per svariati motivi. Partiamo da Forza Italia. Marco Ballarini, primo cittadino di Corbetta e coordinatore di zona del partito, molto si è speso in questa campagna elettorale per Michela Vittoria Brambilla. L’onorevole  lecchese, letteralmente paracadutata nel nostro collegio, di fatto, nelle sue poche apparizioni in zona, si è vista solo e sempre accanto al sindaco di Corbetta, oltre che al gruppo dirigente che ha preso in mano il partito in questo suo  nuovo corso.

    Fatta questa premessa, però, almeno stando ai dati della Camera, “l’effetto Ballarini” su Corbetta non si è visto. Forza Italia, infatti, si assesta al 14,35%, quindi, in linea con la media. Gli azzurri rimangono staccati dalla Lega che supera il 26% (26,23%).

    Vanno bene, invece, i 5 Stelle che con il 26,75% sono il primo partito in città. Francesco Ippolito candidato alla Camera arriva al 26,33%. Il risultato è assai significativo, perchè Ippolito supera Francesco Prina.

    Per l’ex sindaco di Corbetta, deputato uscente e candidato nel suo collegio uninominale è una sconfitta che fa male e parecchio. Prina, infatti, si ferma al 24,90% e il PD al 20,26%. Vale sempre il detto che nessuno è profeta in patria. 

    F.V.

    Articolo precedenteAnche nella città del Carroccio Lega è il primo partito
    Articolo successivoAlto Milanese: la Lega al 30%. A Vanzaghello sfonda col 36%