CronacaNews

Corbetta fa il punto sulla raccolta differenziata

Due appuntamenti in agenda lunedì 28 gennaio con il Consorzio Navigli

CORBETTA – “Differenziata: possiamo fare di meglio?”. È questo il tema dei due incontri pubblici che si terranno lunedì 28 gennaio, il primo alle 18  e il secondo alle  21, presso la Sala Grassi del Municipio di Corbetta (via Cattaneo, 25).

L’evento è organizzato dall’Assessorato comunale all’AmbienteTutela del Territorio e Sviluppo Sostenibile e dal Consorzio dei Comuni dei Navigli. Lo scopo è di fare il punto sul sistema integrato di gestione dei rifiuti urbani, illustrare le strategie per migliorare e potenziare la raccolta differenziata e richiamare i principi della tariffa puntuale in vigore a Corbetta dal 1° gennaio 2018.

“Il Consorzio dei Comuni dei Navigli gestisce il ciclo integrato dei rifiuti in 20 Comuni delle aree dell’Ovest Milanese denominate Abbiatense, Magentino e Castanese per un bacino di circa 120 mila abitanti. – spiega l’assessore comunale all’Ambiente Andrea Fragnito – E primeggia nella Città Metropolitana di Milano sul fronte della raccolta differenziata, tanto che ha piazzato 15 Comuni sugli unici 36 che, nel rispetto di rigidi criteri, sono entrati nella classifica provinciale dei ricicloni pubblicata nel dossier “Comuni Ricicloni 2018” di Legambiente Lombardia».

Di fatto, in questa prestigiosa classifica è entrata anche Corbetta (30ª posizione, 18.302 abitanti, 84,80% di raccolta differenziata e 66 di PSR – Procapite secco residuo per Kg/anno/abitante), grazie all’innovativo sistema di raccolta e al comportamento virtuoso di molti cittadini che hanno deciso di rispettare l’ambiente. È possibile con idonee strategie fare ancora di più a vantaggio della comunità. Oltre al valore degli incrementi di punti percentuale di raccolta differenziata, in linea con quanto chiede il contesto internazionale, è importante pure il monitoraggio della riduzione della quantità di frazione non riciclabile che i cittadini conferiscono.

L’assessore Fragnito conclude affermando: «È molto importante partecipare a questi incontri per capire come viene gestita e come funziona la raccolta dei rifiuti. Inoltre, sarà un momento per confrontarsi con l’Amministrazione comunale e il Consorzio dei Comuni dei Navigli che, proprio insieme ai cittadini di Corbetta, stanno cercando di infondere il concetto chela vera guerra da vincere non è sulla gestione dei rifiuti ma sulla produzione e quindi sulla “preparazione culturale” delle future generazioni».

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi