‘++Corbetta/elezioni: Idee x Fare, società civile e imprenditori contro Ballarini. Che replica con Corbetta in Comune

371

 

 

CORBETTA – Si scaldano i motori della politica corbettese in vista delle elezioni di ottobre (10 e 11 i giorni maggiormente indicati). Domani pomeriggio, Ticino Notizie seguirà in diretta dalle ore 18 la presentazione alla stampa del progetto civico IDEE X FARE, la lista che raccoglierà imprenditori, società civile ed esponenti di peso della comunità cittadina pronta a sfidare  Marco Ballarini.

E’ un progetto a cui si lavora da settimane, anzi da mesi, e che raggrupperà nomi di indubbio peso del mondo economico e professionale, assieme all’ex assessore Maurizio Cattaneo (sotto in foto), con Ballarini fino a quando fu defenestrato e dimesso dalla giunta.

L’obiettivo di IDEE X FARE è al momento quello di costituire una lista indipendente, che successivamente valuterà il da farsi e l’eventuale collaborazione o alleanza col centrodestra (mentre pare difficile una corsa assieme a Pd e sinistra).

Nel caso, difficilmente il centrodestra farebbe resistenza a un accordo. Gianluca Comazzi di FI aveva infatti sottolineato come Corbetta in quest’ultimo anno non ha avuto soldi dalla Regione “perché il suo sindaco non è ai venuto a bussare alla nostra porta” né ha lavorato assieme agli altri Comuni preferendo isolarsi. Luca Del Gobbo aveva parlato di come questo accordo del centrodestra sia da preambolo alla creazione di una nuova classe politica in grado di affrontare le problematiche del territorio. “A tutti i livelli dobbiamo esportare un’alleanza che in Regione, in questi anni, ha dimostrato di saper governare”. Chi sarà il candidato sindaco del centrodestra? “Abbiamo già individuato delle persone ma servono ancora dei giorni per sciogliere le ultime riserve”. E il civismo era stato da tutti evocato come pilastro essenziale nella strategia contro l’attuale primo cittadino. Vedremo insomma quali saranno i volti, le idee e gli obiettivi del neo costituito gruppo, che punta ad essere la principale novità nell’agone politico corbettese.

Ballarini dal canto suo non sta fermo, e al gruppo dei suoi pretoriani e fedelissimi come Alessio Urbano (Viviamo Corbetta) ha aggiunto nei giorni scorsi un’altra formazione: Corbetta in Comune, presentatosi come Gruppo civico formato da cittadini interessati, impegnati e attivi per il futuro di Corbetta attraverso l’amministrazione della città.

Si tratta  soprattutto di persone facenti parte di questa consigliature, che si sono costituite in un gruppo autonomo: l’assessore Giuliano Gubert, Katia Delfino, Elda Rondena e Fabiana Magistroni, come anche di matricole e persone senza precedenti incarichi politici o amministrativi: Ornella Sapienti, Massimiliano Bergamaschi, Samuela Ballardin, Luana Bartolo, Simone Tonella.

Sfida dunque nel cuore del civismo, e al centro dello schieramento politico, per chi intende guadagnare spazio lontano dai partiti. Di fatto, se IDEE X FARE raccogliesse il consenso di cui è accreditato come movimento nuovo, la somna del centrodestra e del nuovo gruppo sarebbe sulla carta numericamente consistente e rilevante.

 

 

Articolo precedenteESCLUSIVO Abbiategrasso/elezioni, il ciclone Luis Balocch ha deciso: ‘Mi candido, al fu par l’orgoglio biegrassin’
Articolo successivo‘++Busto Arsizio, centro massaggi a luci rosse: 40enne arrestata e 240mila euro sequestrati dalla GDF