NewsPolitica

Corbetta e caso Vismara: il Consiglio si riunisce.. in seduta segreta. Scelta ‘lisergica’

 

 

CORBETTA – Le minoranze consiliari di Corbetta, Lega e Pd in primis, avevano richiesto nei giorni scorsi la convocazione di un Consiglio comunale straordinario dopo l’indagine sul comandante della Polizia Locale, Lia Vismara, fermata dai Carabinieri per possesso di stupefacenti.

Ebbene, quando sembrava che la richiesta non avrebbe avuto seguito (ce lo aveva scritto lo stesso Partito Democratico) ecco arrivare il colpo di scena, una fattispecie che a Corbetta non manca mai. 

Ossia, il Consiglio comunale si riunirà (giovedì 16 gennaio, alle 11) ma con la formula, peraltro prevista dalla legge, di seduta segreta. Ergo, NON aperta al pubblico, come invece avviene per tutte (le altre) sedute di Consiglio.

La convocazione è stata diramata oggi, 14 gennaio, dal presidente dell’assise Alessio Urbano.

La richiesta- riporta la convocazione- è stata protocollata ieri 13 gennaio, e scatta automaticamente se arriva da almeno un quinto dei consiglieri comunali.

Quindi, giovedì 16, in Comune a Corbetta si parlerà del caso Vismara. Ma a porte chiuse. Succede così, nel Comune di Marco Ballarini. Noi mica ce ne stupiamo..

 

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi