Corbetta, Ballarini cerca una persona per il suo staff: scadenza il 20 gennaio

    86

    Il sindaco conferirà un incarico fiduciario ad un laureato (o laureata) con contratto di categoria D1: un onere (lordo) di circa 30mila euro

     

    CORBETTA – Il 2017 porterà un’altra novità nel comune di Corbetta. Lo si apprende da un bando appena apparso all’albo pretorio, mediante cui il sindaco Marco Ballarini ha avviato la ricerca di un componente per il suo staff.

    “L’Amministrazione Comunale”, si legge nel bando,  “intende conferire un incarico da Istruttore Direttivo – cat. D/1 da destinare all’Ufficio di Staff del Sindaco, ai sensi dell’art. 90 del TUEL e all’art. 18 del vigente “Regolamento degli uffici e dei servizi”, mediante assunzione con rapporto di lavoro subordinato, a tempo pieno e determinato, di una unità di personale, con inquadramento nella categoria D/1 del vigente CCNL di Comparto. L’individuazione del soggetto a cui conferire l’incarico, di natura prettamente fiduciaria, sarà effettuata “intuitu personae” direttamente dal Sindaco, sulla base dei curricula professionali pervenuti ed eventuale colloquio.

    ballarini3

    All’incaricato si applicherà il trattamento giuridico ed economico previsto dal CCNL per il personale delle categorie del Comparto Regioni – Autonomie Locali, con riferimento al trattamento tabellare iniziale previsto per la categoria D/1.   Con deliberazione della Giunta Comunale n. 297 del 27/12/2016 è stato stabilito di attribuire un emolumento unico omnicomprensivo annuo (euro 8.000,00), sostitutivo di ogni trattamento economico accessorio previsto dal CCNL vigente (comprensivo dei compensi per il lavoro straordinario, per la produttività collettiva e per la qualità della prestazione individuale).

    A conti fatti, per le casse del Comune significa un esborso annuo (lordo) di circa 30mila euro.

    Niente da dire, insomma: Ballarini va avanti senza sosta nel suo rimodellamento della macchina comunale, dopo che all’Ufficio Relazioni col Pubblico è stata confermata Stefania De Ciechi.

    Articolo precedentePonte chiuso, giorno 2: soffre la viabilità secondaria (nelle ore di punta)
    Articolo successivoPonte chiuso, Razzano: ‘Forti disagi a Pontevecchio, valutiamo possibili nevicate’