Corbetta: Andrea Fusè, lo Scosso, ironizza sulla multa presa e sui vigili che gliel’hanno data componendo una canzone su di loro

291

CORBETTA Dopo la multa a Corbetta che ha provveduto immediatamente a pagare, Andrea Fusè, lo Scosso l’ha presa con ironia. E, pur ritenendo quella sanzione ingiusta (“avevo posteggiato sul passo carraio davanti a casa mia per pochissimi minuti”, ha detto) non solo ha pagato, ma ha anche composto una canzone dialettale per ironizzare su quello che gli è successo.

“Il tema, naturalmente, è il famosissimo ghisa milanese – ha commentato – Quanti ricordi ci portano indietro nel tempo. Questa canzone la dedico a tutti i vigili, soprattutto a quelli che hanno perso un po’ il senso della divisa. Sempre con simpatia, naturalmente”.

Articolo precedenteCovid: la pandemia non ferma il Consorzio dei Comuni dei Navigli
Articolo successivoAbusi sulla figlia adolescente, 42enne originario del Salvador arrestato a Milano