NewsTerritorio

Contrasto violenza alle donne: il convegno della LIUC di Castellanza

CASTELLANZA (VA) – Le donne, il loro mondo, la loro vita, la loro salute sono veri “indicatori del benessere” di una società nel suo complesso. E viceversa, le disuguaglianze nello stato di benessere e di salute delle donne intrecciano tutte le altre disuguaglianze, economiche, sociali, culturali.

Ad entrare nel tema è stato il convegno “La salute della differenza – L’evoluzione del Sistema Socio Sanitario Lombardo a promozione della salute della donna”, organizzato dall’Assessorato al Welfare di Regione Lombardia in collaborazione con la LIUC – Università Cattaneo e il suo Centro di Ricerca in Economia e Management in Sanità e nel Sociale (CREMS),  ieri e questa mattina, presso la stessa Università. Un evento che ha visto la partecipazione attiva delle aziende socio sanitarie del territorioATS dell’Insubria, ASST dei Sette Laghi, ASST della Valle Olona, ASST Lariana, Asst Ovest Milanese e ASST Rhodense – e che ha voluto accompagnare e stimolare la svolta culturale, gestionale e scientifica ritenuta cruciale per lo sviluppo innovativo del sistema socio sanitario lombardo.

Al centro la prevenzione e il contrasto alla violenza contro le donne in osservanza del Piano Quadriennale Regionale 2015-2018. Regione Lombardia intende, infatti, perseguire e sviluppare adeguate politiche attive che riconoscano e contrastino il fenomeno della violenza e promuovano adeguati supporti per tutti gli individui che ne sono vittima. Nel corso dei lavori sono state trattate le tematiche relative al fenomeno della violenza di genere e alle responsabilità civili e penali dei medici nell’esercizio delle proprie funzioni. E’ stato dato anche spazio alle forme di intervento che gli operatori del Sistema Socio Sanitario Regionale devono fornire, con l’obiettivo di offrire a tutto il personale delle aziende gli strumenti e le metodologie adeguate per garantire alle donne vittime di violenza il giusto supporto all’interno del percorso di diagnosi e cura e di presa in carico.

*Al convegno è intervenuto anche il Professor Antonino Mazzone, Capodipartimento dell’Area medica dell’Asst Ovest Milanese, sul tema “Le malattie autoimmuni nella donna” vedi foto in evidenza.

015

 

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi