Conto termico e detrazioni fiscali di caminetti e stufe

    70

    Esistono diversi modi per riscaldare la propria casa, dal classico caminetto a legna alle pratiche stufe, o caldaie a pellet o a legna. bisogna cercare la soluzione migliore per ottenere un riscaldamento ottimale e – perché no – al tempo stesso risparmiare sulla bolletta del gas attraverso le detrazioni fiscali e le agevolazioni previste dal Conto Termico. Inoltre, anche con una semplice stufa è possibile rendere suggestivo e personalizzare qualsiasi tipo di ambiente.

     

    Che cos’è il conto termico

    Il Conto Termico è un incentivo istituito al fine di promuovere interventi per il miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici già esistenti e incentivare la produzione di energia da fonti rinnovabili. Possono accedere al Conto Termico sia le Amministrazioni pubbliche che i soggetti privati (ovvero persone fisiche, condomini, titolari di imprese o di reddito agrario).

    Se possiedi o stai pensando di acquistare una stufa a pellet o a legna, puoi accedere al Conto Termico oltre che ottenere detrazioni fiscali fino al 65%.
    Il pellet è considerato un prodotto ecologico a tutti gli effetti, in quanto è costituito da scarti di lavorazione del legno (come la segatura): di conseguenza, optare per una stufa pellet consente di accedere agli incentivi. Per ottenere le detrazioni e gli incentivi, la stufa deve essere installata da un tecnico qualificato e autorizzato a rilasciare il certificato di conformità sulle capacità tecniche del prodotto.

    Dunque, se stai cercando online stufe a pellet o più in generale “venditadi stufe” qualsiasi sia la tua città di provenienza – assicurati che il rivenditore sia autorizzato a rilasciare la certificazione di conformità. Inoltre, bisogna controllare che nel libretto di installazione, uso e manutenzione del generatore di calore siano presenti la classe energetica di appartenenza, le prestazioni emissive, il regime di funzionamento ottimale e i sistemi di regolazione.
    Se la tua ricerca si concentra nell’hinterland milanese, puoi affidarti all’esperienza di Casa Design. Specializzata in vendita di stufe a pellet, questa azienda italiana propone un’ampia gamma di offerte di stufe a pellet tra cui scegliere.

    Come ottenere le detrazioni fiscali con il conto termico:

    Se stai cercando stufe pellet, Gorla Maggiore è la zona in cui opera Casa Design: nello showroom, facilmente raggiungibile da Milano, Gallarate, Legnano e Como troverai modelli di stufe installabili a muro o a parete. Inoltre, il sistema di riscaldamento a pellet ti consente di poter gestire a distanza e in maniera autonoma il riscaldamento del tuo appartamento: in questo modo puoi decidere tu quando programmare accensione, spegnimento e regolarne il funzionamento tramite un pannello di controllo o tramite smartphone. Casa Design offre veloci e risolutivi interventi per problemi in garanzia e non.

    Se preferisci le tradizionali stufe a legna, Casa Design ti offre le soluzioni migliori senza dover rinunciare alle detrazioni fiscali. Qui potrai infine trovare anche altri modelli, come le stufe con forno. Grazie ai professionisti di Casa Design non dovrai pensare a nulla: l’azienda non si occupa infatti solo della vendita e dell’assistenza dei sistemi di riscaldamento, ma anche della loro installazione e del rilascio della certificazione per richiedere il Conto termico.  (I.P.)

     

    Articolo precedenteAbbiategrasso, cinema all’aperto per la Consulta Giovani
    Articolo successivoL’Ndragheta puntava sui parcheggi di Malpensa: 34 arresti dei Carabinieri tra Legnano e Busto Arsizio