NewsTerritorio

Consorzio Navigli sesto in Italia nella classifica dei ‘Ricicloni’, Cassinetta vola

Raccolta differenziata ormai superiore all'80%

 

ABBIATENSE MAGENTINO – Il Consorzio dei Comuni dei Navigli si conferma una eccellenza sul fronte della gestione integrata dei rifiuti urbani, occupando la 6ª posizione nella Classifica nazionale dei Consorzi sopra i 100 mila abitanti.

È quanto emerge dal dossier “Comuni Ricicloni 2018” di Legambiente, in cui nelle classifiche provinciali e regionali dei municipi virtuosi entrano dieci comuni dell’Ovest Milanese (Abbiatense – Castanese – Magentino), a fronte di criteri di selezione che ogni anno diventano sempre più stringenti. Infatti, oltre alla percentuale di raccolta differenziata (RD) uguale o superiore al 65%, si tiene conto della produzione procapite di rifiuto indifferenziato (data dalla somma del secco residuo e dalla quota non recuperata dei rifiuti ingombranti) inferiore o ugualeai 75 Kg/anno/abitante.

Il rapporto 2018 è stato diffuso lo scorso 27 giugno, in occasione del “Premio Comuni Ricicloni XXV edizione” a Roma, cui hanno partecipato per il Consorzio dei Comuni dei Navigli, il presidente Carlo Ferré e il direttore Christian Migliorati. Lo scopo di questa iniziativa è di premiare comunità locali, amministratori e cittadini che hanno ottenuto i migliori risultati nella gestione dei rifiuti urbani.

A livello nazionale il Consorzio dei Comuni dei Navigli, come riportato nel dossier di Legambiente, occupa la 6ª posizione dei Consorzi sopra i 100 mila abitanti, in una classifica assai ristretta in cui nel rispetto dei parametri sono entrati solo 16 gruppi. Il Consorzio serve un bacino di 118.921 abitanti, ha una media di Procapite secco residuo dell’83,3 e una media di Raccolta differenziata del 79,7%.

A farla da padrona nella Classifica provinciale di Milano, in cui sono entrati solo 19 municipi, ci sono dieci comuni del Consorzio, di cui tre occupano le prime tre pozioni. Ecco l’elenco dei ricicloni dei Navigli: Cassinetta di Lugagnano (1ª posizione, 1911 abitanti, 87,1% di RD – Raccolta differenziata e 46,4 di PSR – Procapite secco residuo per Kg/anno/abitante); Calvignasco (2ª posizione, 1209 abitanti, 86,6% di RD e 53,4 di PSR); Cisliano (3ª posizione, 4867 abitanti, 85,7% di RD e 54,1 di PSR); Nosate (5ª posizione, 682 abitanti, 84,2% di RD e 56,9 di PSR); Ozzero (6ª posizione, 1489 abitanti, 81,7% di RD e 57,4 di PSR); Bernate Ticino (8ª posizione, 3076 abitanti, 83,6% di RD e 60,3 di PSR); Mesero (9ª posizione, 4159 abitanti, 83,9% di RD e 61,2 di PSR); Bubbiano (11ª posizione, 2401 abitanti, 79,5% di RD e 67,0 di PSR); Vittuone (15ª posizione, 9063 abitanti, 80,4% di RD e 71,8 di PSR; Besate (16ª posizione, 2064 abitanti, 80,3% di RD e 71,8 di PSR).

Nella Classifica regionale della Lombardia dei Comuni sotto i 5 mila abitanti, in cui secondo i criteri di selezione sono entrati 48 municipi, ci sono invece nove comuni che fanno parte del Consorzio e precisamente: Cassinetta di Lugagnano(5ª posizione, 1911 abitanti, 87,1% di RD – Raccolta differenziata e 46,4 di PSR – Procapite secco residuo per Kg/anno/abitante); Calvignasco (11ª posizione, 1209 abitanti, 86,6% di RD e 53,4 di PSR); Cisliano (12ª posizione, 4867 abitanti, 85,7% di RD e 54,1 di PSR); Nosate (15ª posizione, 682 abitanti, 84,2% di RD e 56,9 di PSR); Ozzero (16ª posizione, 1489 abitanti, 81,7% di RD e 57,4 di PSR); Bernate Ticino (18ª posizione, 3076 abitanti, 83,6% di RD e 60,3 di PSR); Mesero (19ª posizione, 4159 abitanti, 83,9% di RD e 61,2 di PSR); Bubbiano (30ª posizione, 2401 abitanti, 79,5% di RD e 67,0 di PSR); Besate (38ª posizione, 2064 abitanti, 80,3% di RD e 71,8 di PSR).

Mentre nella Classifica regionale della Lombardia dei Comuni tra i 5 mila e i 15 mila abitanti, in cui secondo i criteri di selezione sono entrati 42 municipi, per il Consorzio dei Comuni dei Navigli è entrato Vittuone (35ª posizione, 9063 abitanti, 80,4% di RD e 71,8 di PSR).

Il Consorzio si conferma al sesto posto nella classifica nazionale 2018 di Legambiente, grazie ad una gestione di alta qualità che ha permesso pure di fare premiare a livello provinciale e regionale ben 10 dei nostri Comuni come ricicloni, ovvero Rifiuti Free, nonostante l’introduzione di parametri sempre più stringenti. Questo prestigioso riconoscimento evidenzia come il lavoro svolto in questi anni, in sinergia con gli amministratori e la preziosa collaborazione di cittadini sempre più virtuosi, abbia permesso al Consorzio di continuare ad aumentare in positivo gli standard di qualità, portare la media della raccolta differenziata a circa l’80% con punte in alcuni municipi addirittura vicino al 90%, rispettare l’ambiente e di entrare a pieno titolo nel gruppo ristretto delle più importanti realtà nazionali che si occupano di rifiuti.

“Comuni Ricicloni 2018” ha premiato il contenimento della produzione di rifiuti selezionando in particolare solo i Comuni che producono meno di 75 kg di rifiuto secco indifferenziato per abitante all’anno.

Il numero dei Comuni Rifiuti Free di Legambiente è aumentato, passando da 486 del 2017 a 505 del 2018 per un totale di 3.463.849 cittadini, circa 200 mila in più dell’anno precedente. È stato rilevato anche qualche lieve cambiamento nella distribuzione dei Comuni Rifiuti Free sul territorio nazionale. Nel Sud il numero aumenta del 5%, mentre al Nord diminuisce del 6% e al Centro resta stabile. Al Nord migliora solo la Lombardia che aggiunge altri 11 comuni virtuosi ai 90 all’anno precedente.

Il Consorzio dei Comuni dei Navigli, costituito da 21 municipi, gestisce il ciclo integrato dei rifiuti in 20 comuni consorziati delle aree denominate Abbiatense, Magentino e Castanese per un bacino di circa 120 mila abitanti. Ne fanno parte:Albairate, Arluno, Bernate Ticino, Besate, Bubbiano, Busto Garolfo, Calvignasco, Casorate Primo, Cassinetta di Lugagnano, Castano Primo, Cisliano, Corbetta, Cusago, Inveruno, Mesero, Morimondo, Nosate, Ozzero, Vanzaghello e Vittuone.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi