Consiglio regionale: “Stanziati 500mila euro per aiutare i cittadini in difficoltà”

    55

    MILANO – “Il Consiglio regionale oggi ha destinato 500mila euro per aiutare concretamente i cittadini lombardi che si trovano in una situazione di difficoltà” E’ quanto annuncia il vicepresidente del Consiglio regionale Fabrizio Cecchetti (Lega), relatore del provvedimento votato oggi al Pirellone con cui viene destinato l’avanzo di amministrazione  del Consiglio regionale a iniziative di solidarietà.

    Questi 500 mila euro – spiega Cecchetti – derivano dai risparmi ottenuti grazie al taglio dei costi della politica e andranno alle associazioni che svolgono attività caritativa come la distribuzione gratuita di pasti o di altri generi di prima necessità in Lombardia. Un sostegno concreto – continua Cecchetti – in un momento dove è necessario dare risposte serie ai cittadini in stato di povertà che purtroppo ogni anno aumentano sempre più, basti pensare che a Milano nel 2017 sono stati 30 mila i milanesi che hanno chiesto aiuti alimentari alla Caritas Ambrosiana. Occorre – conclude Cecchetti – un forte cambio di rotta a livello nazionale nelle politiche sul lavoro e sul sostegno alle famiglie in modo da migliorare le condizioni di vita dei nostri cittadini

    Articolo precedenteAccademia Musicale dell’Annunciata, il viaggio nel “Regno di Rucken” continua
    Articolo successivoMagenta: benessere psichico e salute mentale