Consiglio comunale 2/ Terzo settore: rigettati gli emendamenti di Minardi

    22

    MAGENTA –  Rispetto agli emendamenti proposti dalla capogruppo di Progetto Magenta Silvia Minardi, l’Assessore Luca Aloi ha ribadito: “Manteniamo la parte discrezionale della Giunta rispetto alla chiara ‘valenza civica’ dell’ente”. Stesso discorso per gli altri emendamenti avanzati da Progetto Magenta. Bocciati anche quelli. Per Minardi non sono state colte delle belle opportunità che porta con sé la riforma del terzo settore. Vedasi, la possibilità di cedere dei beni immobili comunali in comodato agli enti di terzo settore.  Il provvedimento è stato approvato con 11 voti favorevoli e 5 contrari.

    Articolo precedenteConsiglio comunale si parte con il terzo settore
    Articolo successivoDal Consiglio comunale sostegno incondizionato ai Volontari dei Vigili del Fuoco