Confcommercio Magenta Castano Primo: ecco le nuove cariche. La Nota Ufficiale dell’Associazione di Categoria

215

L’esito  delle Elezioni che hanno portato al rinnovo del Direttivo dell’Associazione 

MAGENTA – Si è concluso ieri sera l’importante iter di rinnovo delle cariche di rappresentanza politica della Associazione Confcommercio Territoriale di Magenta e Castano Primo, un percorso iniziato lo scorso 6 Ottobre con la convocazione dell’Assemblea Elettiva che, alla presenza di numerose Imprese del territorio, chiamate ad esprimere il proprio voto, ha condotto alla composizione del nuovo Consiglio Direttivo che, per procedura interna, nella sua prima convocazione tenutasi appunto ieri sera ha portato alla elezione all’unanimità, da parte dei Consgilieri, del Presidente dell’Associazione riconfermando in Luigi Alemani il massimo ruolo di rappresentanza per i prossimi 5 anni.

 

E’ un enorme piacere per me poter rappresentare anche per il prossimo quinquennio questa nostra grande Organizzazione – afferma il Presidente Luigi Alemaniun piacere ed un orgoglio sui quali sarà fondato il mio ruolo che, mai come in questi complessi periodi che abbiamo attraversato e che, purtroppo, siamo chiamati ancora ad affrontare in virtù della crisi energetica che sta già pericolosamente colpendo molte Imprese del territorio, deve divenire un reale collegamento tra la nostra Confcommercio e le Imprese che si onora rappresentare indirizzando il doveroso ascolto e l’attento sguardo ai fabbisogni ed alle richieste che ci pervengono e che i nostri Soci hanno la giusta possibilità di sottoporci

Il nuovo Consiglio Direttivo vede la presenza di importantissime eccellenze del territorio e riconosciuti professionisti che divengono, da subito, punti di riferimento all’interno dei 21 Comuni di pertinenza territoriale di Confcommercio. I Consiglieri neo eletti sono: cav. Luigi Alemani (Presidente settore alimentare), Marzia Bastianello (settore abbigliamento), Luigi Calcaterra (consulenze assicurative), Giuseppe Cantoni (agenzie immobiliari), Dott. Giuseppe Enrico Crespi (consulenze assicurative), Selena Gazziero (settore studi fotografici), Avv. Paolo Camillo Marnati (Consulenze legali), Emiliano Masperi (settore commercio e vendita su area pubblica), Alessia Merenda (settore ingrosso alimentari-ittici), Jessica Oldani (settore fioristi), Massimo Pastori (settore pubblici esercizi), Federico Pinotti (agenzie immobiliari), Dott. Marco Rocchitelli (settore ottici), Francesca Rudoni (settore casalinghi), Oscar Zorzato (settore pubblici esercizi).

 Nella foto sopra il riconfermato Presidente Luigi Alemani con l’ex Sindaco Chiara Calati, sotto in basso il Direttore di Confcommercio Simone Ganzebi

 

E’ un Direttivo, quello che ha preso corpo di assoluto livello, grandemente rinnovato rispetto al passato che, sicuramente, garantirà un concreto apporto e sostegno al tangibile ed importante percorso di crescita che la nostra Territoriale ha intrapreso soprattutto in questi ultimi anni, non solo in termini di numero di Associati ma anche a livello qualitativo delle attenzioni e servizi erogati  – evidenziano, congiuntamente, il Presidente ed il Direttore Confcommercio Simone Ganzebiuna rappresentanza, quella che ha trovato corpo, costituita da molti nuovi e giovani Dirigenti, professionisti e imprenditrici che già dalla prima riunione di ieri sera hanno manifestato entusiasmo, immediata disponibilità e fattiva attenzione alla definizione di progetti ed iniziative ad interesse delle Imprese Associate, abbandonando ormai superati schemi di interlocuzione con il territorio abbracciando, invece, nuove dinamiche che transitano dai Distretti, al sostegno delle iniziative di start-up, passando dalla valorizzazione delle peculiarità economiche locali arrivando alla interlocuzione strategica con le locali Amministrazioni Comunali”.  

 In sostanza, un nuovo ed innovativo percorso quello intrapreso dalla Confcommercio Territoriale di Magenta e Castano Primo un cammino che pone, in ogni modo al centro, le proprie preziose Imprese Associate.

 

Articolo precedenteSalute: Lombardia, 1 milione di euro a sostegno delle persone in cure oncologiche
Articolo successivoMagenta, Villa Naj Oleari. La Sovraintendenza sentenzia: abbattete quei pannelli !