Con l’arrivo delle maxi bollette, cala la fiducia dei consumatori. L’allarme di Coldiretti

125
Ettore Prandini

MILANO – “L’annunciato arrivo delle maxi bollette di luce e gas a partire dall’1 ottobre contribuisce a far calare la fiducia di consumatori ed imprese preoccupati dei nuovi rincari in arrivo nell’autunno caldo”. Lo afferma la Coldiretti in riferimento all’indice del clima di fiducia dei consumatori e delle imprese dell’Istat a settembre.

 

 

“Di fronte ad una situazione insostenibile è proprio l’agroalimentare italiano a scendere per primo in piazza nella nuova legislatura con migliaia di contadini con animali e prodotti tipici al seguito per denunciare una situazione insostenibile che minaccia il lavoro, l’economia e la sopravvivenza del Made in Italy a tavola a causa dell’esplosione dei costi di produzione scatenata dalla guerra in Ucraina, venerdì 30 settembre a Milano nel Parco Sempione all’Arco della Pace dove a guidare la protesta assieme al presidente Ettore Prandini ci saranno giovani agricoltori, allevatori e pastori provenienti dalle diverse regioni, che vedono messo a rischio il proprio futuro”.

 

 

Articolo precedenteMagenta: torna la festa delle Associazioni. Del Gobbo & Pierrettori: “Segnale di ripartenza importante”
Articolo successivoParchi inclusivi: 13 milioni di euro in arrivo dal Pirellone (fondi per il Magentino e l’Alto milanese). Scurati: “Prosegue l’impegno di Regione Lombardia”