Con ASM ‘La Voce dei Giovani’ arriva in 4 Comuni del Magentino

    15

    MAGENTA – Il punto di vista dei giovani è fondamentale per conoscere meglio una comunità e attivarsi per migliorarne gli standard di qualità della vita a vantaggio di tutti. È questo lo spirito del progetto educativo – editoriale “La Voce dei Giovani”, giunto alla sesta edizione e che consiste nella diffusione periodica di un giornale interamente realizzato dagli studenti delle scuole di quattro comuni del Magentino. In questi giorni è in distribuzione il primo numero dell’anno scolastico 2017 – 2018 direttamente nei plessi scolastici e in strutture pubbliche come municipi e biblioteche comunali.

    Il progetto è stato ideato dall’Associazione culturale Saama Raac, finanziato e supportato anche a livello logistico sin dall’inizio da ASM Srl(Azienda Speciale Multiservizi) e promosso dalle Amministrazioni comunali di MagentaRobecco sul Naviglio e Santo Stefano Ticino, cui si è appena aggiunta Boffalora sopra Ticino. Coinvolge gli studenti, delle scuole di ogni ordine e grado dei quattro comuni, nella redazione diretta e autonoma del periodico, sotto il coordinamento di professionisti che tengono in ogni plesso dei cicli di lezioni teoriche e pratiche di giornalismo, nonché periodiche riunioni redazionali per i più grandi in orario extra scolastico.

    L’obiettivo di questo giornale è di creare uno spazio libero attraverso il quale i giovani possano esprimere il proprio punto di vista rispetto al contesto in cui vivono. Una particolare attenzione è riservata alle questioni di carattere ambientale, particolarmente care ai giovani redattori ed elemento caratterizzante della mission di ASM.

    Nel nuovo numero, in corso di distribuzione, i giovani redattori hanno affrontato diversi argomenti, tra questi: il mondo degli scout, la pulizia delle città e il rispetto dell’ambiente, la Battaglia di Magenta, l’orrore della Shoah e dei campi di concentramento, la proposta di legge sullo Ius Soli. Il giornale può essere anche scaricato in versione PDF dal sito web di ASM srl (www.asmmagenta.it).

    La sesta edizione del progetto “La Voce dei Giovani” terminerà con una cerimonia pubblica, evento in cui verranno premiati gli articoli più importanti come segno di riconoscimento per il lavoro svolto dagli aspiranti giornalisti, alla presenza di amministratori, insegnanti e autorevoli giurati.

    Articolo precedenteComazzi capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale
    Articolo successivoIl ‘Nuovo Eden’ al CineTeatroAgorà di Robecco sul Naviglio