NewsTerritorio

Magenta e il commercio, Alemani a Bigogno: “Ottime proposte, ma sono le nostre. Venga in associazione”

MAGENTA –  Piena disponibilità a collaborare con qualsiasi soggetto che s’impegni per rilanciare il commercio in città e a riportare Magenta nella condizione di “polo attrattore” per tutto il territorio. Luigi Alemani presidente della Confcommercio Magenta Castano Primo “spalanca” la porta al Comitato ‘Magenta vuole vivere’ dopo le ultime esternazioni del suo portavoce Francesco Bigogno. “Benissimo – dice – ci fa piacere che ci sia questo spirito costruttivo. Mi sembrano delle buone proposte che, peraltro, la nostra Associazione di categoria sta già portando avanti”. Proprio l’altro venerdì, infatti, una delegazione della Confcommercio di via Volta, di cui Marzia Bastianello è componente, si è riunita per affrontare molte delle questioni che, senza saperlo, Bigogno e il suo comitato hanno messo in agenda. Prova evidente che il polso sulla città e su cosa serva per il suo definitivo rilancio, sia materia condivisa dalle parti. In particolare, affrontando i diversi argomenti, per quanto riguarda le aperture domenicali dei negozi, Alemani commenta così: “E’ una bella iniziativa, con l’assessore Bastianello si sta parlando di riportarla in auge per la prima domenica del mese. Anche noi concordiamo sul fatto che ci debba essere una adesione massiccia da parte di tutti gli esercenti”. Nella riunione in associazione commercianti della scorsa settimana, si è discusso anche di agganciare a queste domeniche degli eventi straordinari. Si comincerà con il Carnevale per poi proseguire con il lungo filone di iniziative collegata alla festa della donna. Per maggio, invece, – questo almeno è l’intenzione della intraprendente nuova assessore – è quello di promuovere un evento collegato alla festa della mamma.  Di fatto, guardando al programma della Confcommercio e dell’Amministrazione e confrontandolo con i desiderata di ‘Magenta vuole vivere’ si trova piena sintonia. Stesso discorso per la “Notte Bianca”. A questo proposito, però, Alemani tiene a fare una precisazione: “Per la verità la nostra associazione di categoria fin dall’epoca dell’Amministrazione precedente ha sempre chiesto di poter organizzare un’iniziativa del genere. Però, la risposta fu sempre negativa. Bigogno che all’epoca era consigliere comunale di maggioranza lo dovrebbe sapere. L’anno scorso – ricorda il Presidente della Confcommercio territoriale – abbiamo organizzato la prima ‘Notte Rosso Magenta’. Certo, tutto è perfettibile, ma è un inizio. Lavoriamo insieme per migliorare questo momento”.  Da ultimo, Alemani affronta lo spinoso tema della viabilità e del nuovo Piano Urbano del Traffico: “E’ chiaro che su questa partita – rimarca – siamo noi ad essere gli interlocutori dell’Amministrazione. La Confcommercio, in quanto, associazione riconosciuta, è la realtà legittimata a giocare questa partita. Ma ciò non significa escludere nessuno. Vengano nella nostra sede – è il reiterato invito lanciato da Alemani – perché l’unione fa la forza, tanto più su questo punto”.

Venendo poi alle modifiche alla circolazione nelle vie del centro, Alemani concorda sull’importanza del tenere aperto le strade. “Non è un caso – aggiunge – che stiamo discutendo con il vice sindaco Paolo Razzano sull’opportunità d’invertire il senso di marcia attorno alla Basilica così da poter sfruttare (nei giorni di chiusura al traffico) anche il lato dei parcheggi collocati verso la casa parrocchiale”.  L’ultima considerazione è dedicata all’assessore Bastianello: “La ritengo un’opportunità in più per i commercianti. E’ un’esponente del nostro mondo, quindi, conosce meglio problematiche e richieste della nostra categoria. Sono certo che potrà essere un valido sostegno per tutti noi”.

Fabrizio Valenti

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi