Commenti idioti sulla morte del giovane alla ex Vincenziana: La 7 a Magenta a intervistare la gente

122

MAGENTA Non avremmo mai immaginato che un caso di cronaca triste, come la morte improvvisa di un ragazzo di soli 20 anni, scatenasse le ire demenziali di pochi (si contano sulle dita di una mano) lettori. Invece di fermarsi a riflettere sul mistero della morte c’è chi ha trovato il modo di buttarla in rissa. E così, inevitabilmente, la notizia della morte del giovane Souleman alla ex Vincenziana di Magenta, ha avuto un’eco nazionale. Tanto che il post sulla pagina di Ticino Notizie è stato ripreso da Repubblica.it, Milano Today e La 7. Quest’ultima svilupperà una puntata, nell’ambito della trasmissione ‘L’aria che tira’ sul tema che dovrebbe (il condizionale è sempre d’obbligo perché il palinsesto di un programma può sempre subire variazioni all’ultimo momento) andare in onda martedì 28 agosto dalle 11 alle 13.30.

Per chi non può vederla c’è sempre lo streaming sul sito di La 7. Alla puntata abbiamo dato il nostro contributo anche noi di Ticino Notizie. Il direttore Fabrizio Valenti è stato contattato dal video giornalista Marco Todarello per La 7. E’ stato proprio lui a chiederci un supporto e siamo stati ben lieti di fornirglielo. Lo abbiamo incontrato questa mattina. Con lui abbiamo intervistato diverse persone al mercato e, una volta completato il giro delle opinioni dei passanti, Marco si è recato al palazzo municipale ad ascoltare anche il sindaco Chiara Calati. Ovviamente non possiamo dire nulla sui contenuti che vedremo durante la prossima puntata di ‘L’aria che tira’ di domani.

Articolo precedente Parabiago Summer Time tutto esaurito per la terza edizione
Articolo successivoTrecate: un mese di eventi per le feste patronali