++Clamoroso: chiude il Passante Ferroviario, cancellate 306 corse, coinvolta anche la S6 Novara-Magenta-Milano

691
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

MILANO Per disposizione dell’Autorità giudiziaria, il Passante Ferroviario di Milano è chiuso. Viene confermata, fino a nuova comunicazione, la rimodulazione del servizio delle cinque linee suburbane che attraversano il Passante, già introdotta da Trenord lo scorso 23 luglio, per consentire accertamenti sul consumo anomalo delle ruote dei treni rilevato nelle ultime settimane, che ha implicato il ritiro dall’esercizio di 35 convogli.

La rimodulazione del servizio comporta ogni giorno la soppressione di 306 corse – 196 totalmente e 110 parzialmente. Le linee interessate sono le suburbane S5 Varese-Milano-Treviglio, S6 Novara-Milano-Pioltello/Treviglio, S1 Saronno-Milano-Lodi, S13 Pavia-Milano Bovisa, S2 Milano Rogoredo-Mariano Comense. Sulla linea Varese-Milano-Treviglio circola un treno ogni ora per direzione. Le corse seguono il tragitto regolare nelle tratte Varese-Milano Villapizzone e Segrate-Treviglio; fra Milano Villapizzone e Segrate effettuano un percorso alternativo, con fermate a Milano Porta Garibaldi Superficie – stazione di interscambio con le linee metropolitane M2 e M5 – e Milano Lambrate, presso cui fermano diverse linee regionali e la linea metropolitana M2. Tramite la stazione di interscambio Rho Fiera, è possibile utilizzare anche la linea M1, oltre ai treni della linea S11 e delle linee per Porto Ceresio, Luino, Domodossola. Il treno 24574 (Treviglio 20:40-Milano Certosa 21:43) prolunga la corsa fino a Gallarate.

Sulla S6 Novara-Milano-Pioltello/Treviglio circola un treno ogni ora per direzione nella sola tratta Novara-Milano Porta Garibaldi Superficie. I viaggiatori da e per Pioltello/Treviglio possono utilizzare i treni della linea S5, che effettuano fermata a Milano Porta Garibaldi Superficie e Milano Lambrate. Oltre che con le linee del servizio regionale, a Milano Porta Garibaldi è possibile l’interscambio con le linee metropolitane M2 e M5; a Milano Lambrate con la linea metropolitana M2; a Rho Fiera con la linea metropolitana M1. Sulla linea Saronno-Milano-Lodi circola un treno ogni ora per direzione, solo nella tratta Lodi-Milano Rogoredo. Da e per Milano Rogoredo i viaggiatori possono utilizzare i treni regionali per Milano Lambrate, Milano Centrale, Milano Greco Pirelli o la linea metropolitana M3. Fra Milano Bovisa e Saronno i viaggiatori possono utilizzare la S3 Saronno-Milano Bovisa-Milano Cadorna e i treni regionali da e per Varese/Laveno Nord, Como Lago, Novara Nord, Milano Centrale-Malpensa Aeroporto. I treni della linea S13 Pavia-Milano Bovisa circolano a frequenza oraria, solo fra Pavia e Milano Porta Vittoria. Da e per Milano Rogoredo i viaggiatori possono utilizzare gli altri treni del servizio regionale per Milano Lambrate, Milano Centrale, Milano Greco Pirelli o la linea metropolitana M3. Da Porta Vittoria si può utilizzare la linea filobus 93 fino a Lambrate. Fino a domenica 28 agosto il servizio della linea S2 Seveso-Milano Rogoredo è sospes

Articolo precedenteLegnano, Ambiente. Il nuovo impianto FORSU di via Novara provoca più di un mal di pancia
Articolo successivo+++ Casa & mutui, lo studio di Kiron: il 70% in Lombardia erogato ad italiani. In crescita gli stranieri +++