Citroèn lancia la seconda fase di “GènerationAmi”

94


ROMA (ITALPRESS) – Al via la seconda fase della campagna educational “GènerationAmi – a scuola di electric mobility”, che conferma l’impegno di Citroèn nelle scuole per insegnare e sensibilizzare i giovani sulle tematiche di guida sostenibile ed elettrica. Il progetto, patrocinato dal Ministero della Transizione Ecologica e dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile e in linea con gli obiettivi dell’Agenda ONU 2030 sullo sviluppo sostenibile, si rivolge agli studenti delle Scuole Secondarie di II grado ed è stato fortemente voluto da Citroèn Italia per essere vicina alle nuove generazioni. La prima fase della campagna, lanciata lo scorso marzo, ha riscosso un grande successo, coinvolgendo più di 700 classi e 17.000 studenti su tutto il territorio nazionale.
Sull’onda di questi importanti risultati, Citroèn ha lanciato una seconda edizione del progetto, che toccherà il Centro e il Sud Italia – a partire dall’isola della Maddalena, dove il Brand è già presente con il progetto “Citroèn drive La Maddalena electric”. Il tour farà poi tappa nelle città di Olbia, Bologna, Firenze, Napoli, Roma, Salerno, Taranto e Matera, per un totale di dieci istituti scolastici coinvolti, dove i ragazzi potranno approfondire i segreti della guida elettrica grazie a sessioni formative e test drive di Citroèn Ami.
“Abbiamo creduto in questo progetto fin dal primo momento e il successo ottenuto nella prima fase conferma le nostre aspettative. Siamo convinti che una formazione adeguata sulle tematiche della sostenibilità ambientale sia fondamentale per fornire alle nuove generazioni gli strumenti necessari per diventare cittadini responsabili. Citroèn Ami – 100% èlectric è il protagonista ideale di questa campagna educational perchè rappresenta la soluzione facile e anticonformista per una mobilità senza emissioni, anche per i più giovani, dai 14 anni in su” ha dichiarato Alessandro Musumeci Marketing Manager di Citroèn Italia. Gestita e sviluppata in collaborazione con NEWAYS, società di comunicazione e progetti educativi, l’iniziativa GènerationAMI è stata premiata, a maggio, alla cerimonia di “CEOforLIFE Awards Italia 2022”. A ritirare il prestigioso riconoscimento Marco Antonini, Brand Manager Citroèn Italia. Una campagna di successo, quindi, che si va ad aggiungere al progetto “RispettAmi”, contro il bullismo e il cyberbullismo condotto in collaborazione con Skuola.net, lanciato lo scorso anno e con protagonista sempre la rivoluzionaria e anticonformista Citroèn Ami – 100% èlectric, a conferma del continuo impegno del marchio Citroèn nelle scuole e al fianco delle giovani generazioni.
Il progetto didattico di “GènerationAmi – a scuola di electric mobility” si sviluppa in due modalità: la prima prevede l’invio a tutte le classi aderenti di un kit didattico digitale, per sensibilizzare i più giovani su temi di estrema attualità come la sostenibilità ambientale, la mobilità elettrica e la qualità della vita. Le tematiche affrontate nel kit e sostenute da Citroèn sono in linea con gli Obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e in particolare con l’Obiettivo 7 “Energia pulita e accessibile” e con l’Obiettivo 11 “Città e Comunità Sostenibili”. All’interno del kit è presente anche un questionario finale, grazie al quale i ragazzi testano il loro apprendimento sui contenuti del progetto e ricevono un attestato di partecipazione che dà il diritto ad ottenere i Crediti Formativi.
Solo per la prima fase del progetto, la compilazione di tale questionario ha permesso, inoltre, agli studenti di partecipare al Concorso a Premi GènerationAMI che ha messo in palio per un vincitore estratto tra tutti i partecipanti, che hanno risposto correttamente alle domande, un comodato d’uso gratuito di 6 mesi di Citroèn AMI e un voucher di 500 euro per l’acquisto di strumenti tecnologici per la scuola del vincitore. Ad aggiudicarsi l’ambito premio è stato Simone G. dell’Isis Antonio Bernocchi di Legnano, Milano, mentre l’istituto scolastico ha così ottenuto un voucher di 500€ per l’acquisto di strumenti tecnologici.
Completa il progetto un tour di 10 incontri nelle Scuole aderenti all’iniziativa, per approfondire con i ragazzi e le ragazze i segreti della guida elettrica, con la possibilità di effettuare Test Drive a bordo del veicolo elettrico Citroèn Ami – guidabile solo con patentino AM a partire dai 14 anni – accompagnati da driver professionisti direttamente nel cortile o parcheggio dell’istituto. Insegnanti, studenti e genitori possono rimanere sempre aggiornati e conoscere il progetto visitando il sito web www.generationami.it

foto: ufficio stampa Stellantis

(ITALPRESS).

Articolo precedenteCambia volto l’Atelier Renault sugli Champs-Elysèes
Articolo successivoFord celebra la sua storia vincente a Le Mans con la GT LM 2022