Ciclista in arresto cardiaco sulla strada alzaia di Castelletto di Cuggiono, i soccorritori col defibrillatore riprendono il battito

204

CUGGIONO – Stava pedalando lungo la strada alzaia del Naviglio Grande a Castelletto di Cuggiono, quando ha perso conoscenza ed è caduto a terra. Il suo cuore aveva smesso di battere. Momenti di paura questa mattina in via Confetteria a Castelletto. Sono stati allertati i soccorsi giunti sul posto con l’equipaggio della Croce Azzurra di Buscate che hanno avviato le manovre rianimatorie con l’uso del defibrillatore e l’elisoccorso, con l’equipe medica calata sull’Alzaia con il verricello. Le manovre rianimatorie con il defibrillatore hanno avuto esito positivo. L’uomo di 72 anni è stato elitrasportato, in codice rosso, all’ospedale san Raffaele. Sul posto è giunta la Polizia locale di Cuggiono.

Articolo precedenteAbbiategrasso, ciclismo: un successo per il trofeo La Cappelletta
Articolo successivoFoglio di via obbligatorio per un pregiudicato fermato dalla Polizia locale di Castano Primo