Ciclismo: Coppa Caduti Nervianesi, 8 mila euro dal Comune

    133

    NERVIANO –  Quella che si dovrebbe disputare è l’edizione numero 74. In programma il 25 aprile, la  “Coppa Caduti Nervianesi”  organizzata dalla locale Unione Sportiva è ormai una solidissima tradizione cittadina che ha il duplice intento di commemorare i morti in guerra per il bene della patria e di valorizzare lo sport come uno degli elementi fondanti dell’orgoglio, dello sviluppo e della socialità di un paese. Sensibile a questo aspetto, l’amministrazione comunale di Nerviano retta dal sindaco Massimo Cozzi ha deciso di supportare  l’evento con un contributo di 8000 Euro.

     

     

     

    L’albo d’oro si è aperto nel 1947 con il trionfo di Ghibellini (Club Lombardo) e, quale ultimo nome nel 2019 (nel 2020 la kermesse non si è disputata per via del Covid) Ferri della “Zalf Euromobil Desiree Fio”.  Chi gli succederà nel 2021?

    Articolo precedenteAppello anche dell’ATS Pavia: “Non dare credito agli SMS truffa per il vaccino anti Covid”
    Articolo successivoCanegrate, il Comitato Genitori: “Follia chiudere le scuole in questo momento”