Ciclabile Magenta-Corbetta 2, parla il sindaco Calati

    104

     

     

    MAGENTA ‘Ho incontrato martedì, insieme al vicesindaco e al Presidente del Consiglio, una delegazione del Comitato Pista Ciclabile Magenta- Corbetta. Ne è scaturito un dialogo molto proficuo e di grande interesse’.

    Lo dichiara il sindaco Chiara Calati dopo l’incontro col Comitato per la nuova ciclabile di cui ormai si parla da mesi.

    ‘Ho riconfermato’, continua il primo cittadino, ‘che l’opera è inserita nel piano triennale delle opere pubbliche per l’anno 2021. Intendiamo rivedere il progetto nell’ottica della salvaguardia della sicurezza ma anche del costo complessivo dei lavori, stimati circa 350.000 euro. Oltre alla revisione di progetto, che dovrà tenere conto anche della monodirezionalità o bidirezionalità della pista rispetto alle normative vigenti, il fattore che richiede una tempistica lunga ed esprime un’incidenza significativa sul costo dell’opera è l’acquisizione delle aree. Sotto questo aspetto dialogheremo con i proprietari per esplorare eventuali soluzioni più rapide e meno onerose rispetto agli espropri. La vicinanza e la collaborazione del comitato in tutto il percorso rappresenterà indubbiamente un valore aggiunto.

    È mia intenzione istituire un tavolo di confronto sovracomunale per un progetto di mobilità sostenibile che possa partecipare ai bandi comunitari, coinvolgendo tutti i comuni del Magentino, in vista anche della valorizzazione turistica del territorio in prospettiva verde e ciclo-pedonale.

    A settembre pertanto riprenderanno entrambe le interlocuzioni, ferme restando le priorità rappresentate dalla via Garibaldi, dalle manutenzioni stradali e scolastiche’.

    Serviranno almeno due anni, insomma, tuttavia salvo sorprese l’iter dell’opera pare ormai avviato.

    Articolo precedenteCiclabile Magenta-Corbetta, parla il Comitato dopo l’incontro con Chiara Calati
    Articolo successivoSuper Gallo, da Abbiategrasso a Matera con Bicio Leo per il concerto di Giusy Ferreri