ITALPRESS

Chelsea ai quarti, fuori l’Atletico Madrid di Simeone

LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – L’Atletico crolla e il Chelsea accede ai quarti di finale della Champions League. Nel secondo appuntamento tra Blues e Colchoneros sono i londinesi ad avere la meglio. Dopo il successo di Bucarest firmato da Giroud, in Inghilterra i ragazzi di Tuchel si impongono per 2-0 grazie alle firme di Ziyech ed Emerson Palmieri. Primo tempo di marca Blues con i padroni di casa che provano a impensierire gli avversari soprattutto sulle fasce. Ma tra qualche errore e qualche calo di concentrazione il Chelsea rischia grosso al 26′ quando Azpilicueta sbaglia il retropassaggio per Mendy favorendo l’inserimento di Carrasco. Il belga brucia il difensore sullo scatto e al minimo contatto si lascia andare in area di rigore: episodio non sanzionato, giustamente, dall’arbitro Orsato che lascia correre. Lo spavento sveglia il Chelsea che al 34′ colpisce in contropiede: Havertz allunga per Werner che scappa via sulla sinistra e la crossa in mezzo per il piattone di Ziyech che colpisce in maniera sporca e beffa Oblak per l’1-0. Nel secondo tempo Simeone le prova tutte inserendo tanti giocatori offensivi: tanti cambi che producono poco o nulla. E il match finisce addirittura 11 contro 10 per l’espulsione diretta di Savic per una gomitata al petto di Rudiger mentre il 2-0 arriva in pieno recupero con la rete dell’ex romanista Emerson.
(ITALPRESS).

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi