Cerro Maggiore, marito violento con la moglie: arrivano i Carabinieri e diventa aggressivo anche con loro

92

CERRO MAGGIORE Nella tarda serata di lunedì i Carabinieri della Stazione di Cerro Maggiore sono stati chiamati a intervenire a causa dell’ennesima lite in famiglia. A richiedere l’intervento il vicino di casa di una coppia residente in Cerro Maggiore , messo in allarme dalle urla e dai rumori che provenivano dall’appartamento contiguo.

Arrivati sul posto i militari hanno trovato un 26enne italiano in forte stato di agitazione. Litigando con la moglie l’uomo aveva anche danneggiato diversi suppellettili presenti nell’appartamento. Alla vista dei Militari l’uomo ha cominciato a inveire anche nei loro confronti. Visibilmente ubriaco, rifiutava di farsi identificare e aggrediva anche i carabinieri. Dopo una breve colluttazione, l’uomo è stato arrestato con le accuse di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Medicati al pronto soccorso, i militari hanno riportato lievi lesioni.

La moglie valuterà se sporgere eventuale denuncia nei confronti del marito violento.

SAMSUNG

Articolo precedenteLegnano in lutto per Flavio Barello storica figura dell’Anffas
Articolo successivoCastano Primo: colto in flagrante mentre lancia sacchi di rifiuti dal furgone