Cecchetti gonfia il petto: “La Lombardia è la prima regione italiana ad avere una legge sull’agricoltura urbana”

306

MILANO  “Complimenti alla Regione Lombardia che anticipa con i fatti concreti la svolta green, diventando la prima Regione in Italia a dotarsi di una legge regionale sull’agricoltura urbana, periurbana e metropolitana per favorire e sostenere la nascita di boschi urbani, riconoscendo i ‘tetti verdi’ nella pianificazione urbanistica e consentendo l’insediamento in tutte le aree urbane delle vertical farm, ossia delle fattorie innovative verticali dove si produce verdura in ambiente protetto a ciclo continuo, riconoscendole come attività agricole.

Complimenti all’assessore regionale all’Agricoltura e Sistemi verdi, Fabio Rolfi, per questa norma che anticipa il futuro permettendo a livello urbano un importante risparmio di suolo, acqua ed energia.”

 

 

Lo dichiara l’on. Fabrizio Cecchetti, vice capogruppo della Lega alla Camera dei Deputati e coordinatore della Lega Lombarda per Salvini Premier.

 

 

Articolo precedenteAspettando Natale, un’iniziativa di Confcommercio Magenta – Castano Primo in programma per sabato 27 e domenica 28 novembre
Articolo successivoAMAGA e SASOM fanno la differenza . . . insieme: al via la campagna di comunicazione sulla tariffa puntuale