Cecchetti: ‘Gelmini aveva promesso testo legge autonomia entro estate’ (sperem..)

70

 

MILANO   “Basta ‘stop & go’ sull’autonomia regionale differenziata: milioni di cittadini con lo strumento democratico del referendum si sono espressi per realizzarla ed è un dovere del Parlamento rispettare questa volontà dei cittadini di Lombardia e Veneto.

Basta veti, basta frenate. L’autonomia differenziata non toglie un euro a nessuna Regione. Semplicemente consente a chi ne fa richiesta di gestirsi in autonomia alcune competenze elencate dalla Costituzione. Tutto qui. Per cui basta aspettare. Un mese fa il ministro Gelmini aveva promesso che il testo sarebbe arrivato in Consiglio dei Ministri entro l’estate e l’estate inizia tra meno di una settimana. Purtroppo abbiamo già perso due anni a causa dello stop ideologico deciso dal Governo giallorosso e adesso di tempo da perdere non ne abbiamo più. Soprattutto non ha più tempo da perdere la Lombardia, uno dei quattro motori d’Europa, che con una maggiore autonomia metterebbe il turbo diventando il primo motore d’Europa e a beneficiarne sarebbe tutto il Paese. Forza, facciamo presto, che è già tardi!”. Lo dichiara Fabrizio Cecchetti, vice capogruppo della Lega alla Camera dei Deputati e coordinatore della Lega Lombarda per Salvini Premier

Articolo precedenteSan Giorgio S/L: giovedì 23 musica classica in villa con Pro Loco e scuola di musica Paganini
Articolo successivoAbbiategrasso, domenica alla ‘Scarioni’ si gioca a basket per il Giango (Loris Gianella)