NewsPolitica

Cecchetti e Boniardi (Lega): ‘No alla chiusura definitiva del Pronto Soccorso di Abbiategrasso’

 

ABBIATEGRASSO –Continuiamo a mantenere alta l’attenzione del Governo per evitare che il Pronto Soccorso dell’ospedale Cantù di Abbiategrasso venga definitivamente chiuso. Al di là di qualsiasi decreto o regolamento, sarebbe un grave errore privare decine e decine di migliaia di cittadini di un presidio sanitario d’urgenza cosi importante. Certo, gli standard qualitativi, quantitativi, strutturali e tecnologici sono fattori che non si possono né ignorare né trascurare, ma esiste anche il buon senso ed è per questo che insistiamo con il ministero della Salute sull’opportunità di introdurre meccanismi di deroga e flessibilità per casi come questo”.

Così i deputati della Lega Fabrizio Cecchetti (sopra in foto), Vicepresidente del Gruppo Lega alla Camera dei Deputati e Fabio Massimo Boniardi, a proposito della risposta del Ministro della Salute alla loro interrogazione sul Pronto Soccorso dell’Ospedale “Costantino Cantù” di Abbiategrasso.

Si tratta di una presa di posizione importante, specie perché la Lega è stata più volte accusata di scarso attivismo in difesa del Cantù.

E se si muove un pezzo da novanta come Fabrizio Cecchetti, allora significa che qualcosa è cambiato. Resta da capire quali ulteriori prese di posizione assumerà la Lega in ordine alla chiusura notturna del PS.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi