Castano Primo, si ferma sul posteggio disabili e insospettisce la polizia locale

70

Nelle prime ore della scorsa mattina, agenti del Comando Castanese, hanno notato un automobilista fermarsi pochi secondi su un posteggio disabili del centro cittadino, a far approfondire il controllo l’atteggiamento nervoso del soggetto che alla vista dell’operatore di polizia montava subito in macchina cercando di ripartire. Lo stesso è stato immediatamente fermato e alla richiesta dei documenti è emerso che il soggetto con precedenti di polizia risultava privo di patente di guida in corso di validità, senza assicurazione e senza la prescritta revisione periodica del mezzo. Accompagnato presso l’Ufficio di piazza Mazzini, l’automobilista cercava di fornire alterate informazioni circa un’ipotetica validità della sua patente di guida, ma una volta eseguiti gli accertamenti di rito ed esclusa tale possibilità, veniva sanzionato ai sensi rispettivamente dell’art. 126 c.11, dell’art. 193 c.2 e dell’art. 80 c. 14 del Codice della Strada per un totale di 1173,00 euro, altresì si procedeva al ritiro della patente in suo possesso e al sequestrato del veicolo.

Foto di Stefano Jemma

Articolo successivoA pugno alzato contro la tempesta: in morte di Gian Piero Bersani