Castano Primo, Fratelli d’Italia: ‘Nessuna collaborazione con la persona indagata e scoperta dalle Iene’

    37

     

    CASTANO PRIMO “Essendo presidente di un movimento politico nazionale è pressoché naturale che il soggetto in questione abbia avuto contatti con tutti i partiti a livello nazionale e locale.” Cosi precisa in una nota il circolo di Fratelli d’Italia di Castano Primo, in merito ai fatti riguardanti un’indagine a carico di un esponente politico di Castano. La notizia è stata data da un servizio andato in onda il 16 marzo scorso durante la puntata del programma televisivo “Le Iene”.

    “Deploriamo una situazione davvero triste e confidiamo nel lavoro della magistratura ma nel frattempo ci corre l’obbligo di precisare che non sussiste nessun rapporto di collaborazione con il soggetto in questione all’interno del partito Fratelli d’Italia”, conclude il Presidente del circolo Carlo Iannantuono.

     

    Articolo precedente‘++Covid, nata la prima bambina con anticorpi nel cordone ombelicale
    Articolo successivoImparare da un ventenne. Conversazioni con un giovane scrittore.