Cassolnovo, 51enne denunciata dai Cc per furto del Rolex.. del fidanzato di sua figlia

268

 

CASSOLNOVO   Una donna di 51 anni residente a Cassolnovo, in Lomellina, è stata denunciata dai carabinieri per furto in abitazione.

La 51enne è accusata di aver sottratto un orologio Rolex, del valore di 2.600 euro, e 120 euro in contanti a casa del fidanzato di sua figlia, un ragazzo di 26 anni che abita nello stesso paese.

Secondo la ricostruzione fatta dai militari, la donna si sarebbe impossessata di nascosto delle chiavi dell’abitazione del ragazzo, per compiere il furto indisturbata mentre lui era fuori. La 51enne aveva poi venduto il Rolex a un gioielliere di Trecate (Novara), presentandosi come legittima proprietaria dell’oggetto, per la cifra di 1.100 euro. L’orologio è stato recuperato e posto sotto sequestro: al più presto verrà restituito al 26enne derubato.

Articolo precedenteCosti per l’energia, bollette, energie rinnovabili. TN incontra il direttore generale di ASM Aldo Amadori (VIDEO)
Articolo successivoPavese, 1500 studenti costretti a tornare con la mascherina in classe (sic)