+Cassinetta, durissimo ‘video j’accuse’ di Finiguerra contro i consiglieri ribelli: ‘Comune a rischio commissariamento’

399

Giovedì alle ore 16 Consiglio comunale

CASSINETTA – Un video molto duro, della durata di oltre 20 minuti, col quale venerdì il sindaco Domenico Finiguerra si è scontrato frontalmente coi tre consiglieri comunali di maggioranza ‘dissenzienti’, ossia Gibelli, Pisati e Rubin.

Consiglieri che al momento NON si sono dimessi, ma ai quali il sindaco rivolge un circostanziato, pepato j’accuse al quale rimandiamo (pubblichiamo al termine del pezzo il link del video). L’ombra che si allunga sul piccolo Comune in riva al Naviglio è quello del Commissariamento, che priverebbe i cittadini di un’Amministrazione in carica e aprirebbe alla prospettiva di nuove elezioni a  1 anno e mezzo dal suo insediamento, verosimilmente nella primavera del 2023 o addirittura più tardi.

Finiguerra accenna alla prossima seduta del Consiglio, in seno alla quale potrebbe avvenire un chiarimento che appare molto difficile. La vicenda, da politica che era, si sta tramutando come spesso accade in una diatriba che interseca sempre di più gli aspetti personali. Di certo, Finiguerra respinge ai mittenti tutte le accuse rivoltegli e contesta ai dissenzienti il parziale blocco dell’attività amministrativa.

A settembre il gruppo dei tre aveva scritto che “in data 19 agosto, abbiamo già specificato la nostra aspettativa di mettere agli atti di questo Comune le motivazioni e i fatti che ci hanno indotto alla decisione, anticipata con la nostra lettera aperta del 16-08 affinché, come avvenne per le dimissioni di Fabiana Magro, non si dibatta della nostra decisione in nostra assenza derubricandola o limitandola a posizioni personali”.

Insomma il redde rationem pare questioni di giorni se non di settimane: in caso di mozione di sfiducia, o di NON approvazione del prossimo bilancio di previsione, l’Amministrazione potrebbe anche decadere. A patto che i consiglieri rimangano al loro posto e NON si dimettano. Quindi cosa accadrà? I dissenzienti si dimetteranno o meno? Lo si potrà capire giovedì 24 novembre, alle 16, quando è convocata una nuova seduta del Consiglio comunale a Cassinetta. Consiglio come l’Ok Corral..

Nell’attesa, ecco il video nella sua interezza.

https://fb.watch/gW_EbpL-Hu/

 

Articolo precedenteInfortunio sul lavoro a Lainate: cede l’intonaco, operaio cade e si ferisce alla gamba
Articolo successivoMilano: appartamento in fiamme in via Morgagni, sei squadre di Vigili del Fuoco al lavoro