CronacaNews

Casorate Primo: picchia i genitori e il fratello, in manette un 34enne

Necessario l'intervento dei Carabinieri, per il giovane tossicodipendente

CASORATE PRIMO PV  – Il Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Pavia ha tratto in arresto, in flagranza di reato, un 34enne di Casorate Primo, tossicodipendente, gravato da specifici precedenti di polizia, ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia.

L’uomo, poco prima, analogamente a precedenti occasioni, colto da raptus, al diniego di ottenere dei soldi, interno propria abitazione, aveva violentemente minacciato e percosso il proprio padre 65enne (che riportava prognosi di giorni 5 per escoriazioni al dorso), la madre 60enne (che riportava prognosi di giorni 7 per stato d’ansia), ed il fratello 33enne (che riportava prognosi di giorni 7 per contusione toracica), danneggiando altresì, con una roncola, diverse suppellettili, e l’automobile di famiglia, modello Fiat 500X.

L’arrestato, al termine degli atti di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Pavia, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

contributo tratto dal sito partner www.vigevano24.it

 

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi