Caro bollette, Letta: “Difendere il potere d’acquisto delle famiglie”

60


ROMA (ITALPRESS) – “Un miliardo al giorno, è quanto noi europei paghiamo a Putin per l’energia, è evidente che con quel miliardo finanzia la sua guerra terribile. Non si può che intervenire lì. E’ difficile, bisogna farlo con gradualità, non bisogna danneggiare l’economia italiana, ma bisogna passare di lì”. Lo dice al Tg1 il segretario del Pd Enrico Letta.
“Il governo ha fatto degli interventi, alcuni però si interromperanno tra qualche settimana – ha aggiunto -. Vanno rilanciati, e va difeso il potere d’acquisto delle famiglie. Poi servono interventi europei. Il livello nazionale e quello europeo devono andare insieme”.
Per Letta “è il momento dell’unità dell’Europa. Abbiamo tutti capito qual è la minaccia della Russia, va abolito il diritto di veto per prendere decisioni che rendano l’Europa più forte e in grado di difendersi. C’è bisogno di essere uniti anche per scelte impegnative, ad esempio un grande piano europeo per il risparmio delle fonti di energia”.
(ITALPRESS).

Articolo precedenteAlviti nuovo direttore generale Gemelli Medical Center
Articolo successivoIl Liverpool vince a Lisbona, 3-1 al Benfica