Cani pericolosi, a Milano in arrivo il patentino

    89

     

    MILANO – Il Consiglio comunale di Milano ha approvato il regolamento per la tutela e il benessere degli animali, che introduce nuove regole in citta’. Il provvedimento e’ stato approvato con 26 voti favorevoli, 7 contrari e 5 astenuti. Tra le norme l’obbligo di un patentino per chi possiede 21 razze di cani (che a Milano arrivano complessivamente a 4.641 cani).

    “Iniziamo con queste razze, poi proseguiamo con tutte Sono solo prime razze per cui i poniamo patentino, poi per tutte. Non ci sono liste proscrizione”, ha detto il consigliere del PD, Carlo Monguzzi. Per Gianluca Comazzi (Forza Italia) “la tassa per i proprietari dei cani si allarga” perche’ sul patentino “non c’e’ nessuno in grado di fare formazione gratuitamente”.

    Per chi non si mette in regola scatteranno sanzioni fino a 500 euro. Poi viene chiesto di promuovere, sui mezzi Atm, la creazione di vagoni o aree dedicate agli animali e ai loro proprietari, con apposita segnaletica e porta guinzagli. Inoltre niente fumo nelle aree cani e una serie di paletti per rendere piu’ difficile la presenza dei circhi con animali selvatici.

    Articolo precedenteMagenta, UrbanaMente torna domani sera con il professor Langella
    Articolo successivoBeni confiscati alle mafie, Scurati: ‘Velocizzare le assegnazioni ai Comuni’