Campagna vaccinazione Covid19: l’Auser di Parabiago si mette a disposizione per l’accompagnamento delle persone fragili

    1

    PARABIAGO – La situazione di incertezze e bisogno che la pandemia ha causato, ha mosso alcune realtà locali ad attivarsi per creare servizi di supporto e aiuto rivolti a chi è in maggiore difficoltà. Una tra queste è l’Auser di Parabiago costituita nel 1999 dedicandosi al settore del turismo sociale, promuovendo viaggi di qualità a costi ragionevoli rivolti agli anziani e garantendo una costante assistenza. Negli anni ha ampliato le proprie attività diventando una realtà di riferimento per le persone più fragili anche come centro di ascolto, compagnia telefonica e dal 2015, soddisfa le numerose richieste di trasporto e accompagnamento per visite, esami sanitari, anche presso strutture per persone con disabilità. Un impegno costante che si basa sulla disponibilità di persone volontarie che si prestano nel ruolo di autisti o accompagnatori coprendo i costi con le eventuali offerte degli utenti, oltre a contributi pubblici.

    In questa fase di emergenza in cui il bisogno di persone anziane e sole chiamate a fare il vaccino Covid19 si fa sentire, l’Auser di Parabiago si rende disponibile all’accompagnamento presso le strutture adibite alla campagna vaccinale in corso.

     

    I cittadini interessati dal servizio devono prenotare chiamando al numero di telefono 0331.559590

    vaccino

    “L’associazione Auser offre già, da alcuni anni, un importante contributo volontario per il trasporto sociale rivolto alle persone più anziane –afferma l’Assessore alle Politiche Sociali, Elisa Lonati– La crescente richiesta ci ha spinti nel tempo a stipulare e condividere una convenzione con il comune per regolamentare meglio il servizio, una scelta che oggi ci aiuta a gestire con maggior puntualità la loro disponibilità all’accompagnamento per la campagna vaccinale in corso. A tutti loro, che ricordo svolgono questo servizio in modo volontario, va il ringraziamento della Città e dell’Amministrazione Comunale.”.

    Articolo precedenteBenvenuta Aurora! Auguri ad Alessio Zanzottera e a mamma Gloria
    Articolo successivoUna Pasqua da leccarsi i baffi con il Forno & Sapori di Abbiategrasso