Cameri: grande successo alla Corriamo per il Kenya tra i sentieri del Parco del Ticino Piemontese

138

CAMERI NO –  Una bella e tiepida giornata di fine inverno ha accolto i partecipanti all’ottava edizione della Corriamo per il Kenya, corsa podistica e per camminatori sulle distanze di 9, 12 e 20 chilometri organizzata a scopo benefico per i bimbi organi di Kakamega e disputatasi domenica a Cameri. Ottima organizzazione e percorso che si è dislocato tra i sentieri del Parco del Ticino Piemontese.

Molta pianura, ma anche parecchi tratti sterrati anche insidiosi in mezzo alle boscaglie. Quindi non molto semplice da affrontare. Soddisfazione per il forte atleta del Tapascione Running Team di Robecco, Fabio Palmieri, che si è aggiudicato il primo posto nella corsa dei 20 chilometri. Alla fine premi, medaglie e riconoscimenti per i vincitori delle varie distanze e foto di Arturo Barbieri di Podisti.net. Non è mancata la distribuzione delle bandierine dell’Ucraina a voler suggellare la vicinanza con la popolazione martoriata dalla guerra di questi giorni.

Articolo precedentePremiato il sistema di gestione del Consorzio dei Navigli: 12 “Comuni Ricicloni” nel Dossier di Legambiente Lombardia
Articolo successivoC.J. Garton – “Tales of the Ole West & Other Libations to Please the Palate” (2022) by Trex Roads