+Calenda: Letizia Moratti non è il nostro candidato per la Lombardia

325

 

MILANO “Io non ho detto che Moratti potrebbe essere un nostro buon candidato, io pensavo che un buon candidato poteva essere Cottarelli. Chiaro che adesso si candida al Parlamento e quindi e’ fuori dai giochi. Bisognera’ trovare personalita’ che unisce”.

Lo ha detto Carlo Calenda, a margine dell’incontro con gli imprenditori in Assolombarda. “Moratti sta facendo il suo lavoro nella giunta Fontana e io ho detto che secondo me lo ha fatto bene. La campagna di vaccinazione e’ stata fatta bene e penso che lei e Bertolaso hanno fatto un buon lavoro, soprattutto visto il precedente. Adesso – ha detto ancora il leader di Azione – stiamo lavorando tutti per le elezioni politiche, da cui io credo potra’ uscire uno scenario completamente cambiato. La mia impressione e’ che Forza Italia e la Lega avranno un tracollo e questo cambiera’ anche tutta la partita per le prossime elezioni regionali”.

“Non l’ho sentita, adesso stiamo lavorando tutti per le elezioni politiche, da cui io credo potrà uscire uno scenario completamente cambiato. La mia impressione è che Forza Italia e la Lega avranno un tracollo e questo cambierà anche tutta la partita per le prossime elezioni regionali”. Quando a un’eventuale alleanza con il Pd in Lombardia, Calenda ha concluso: “È troppo presto per dirlo, bisogna vedere i risultati delle elezioni e quale sarà la configurazione dopo”. 

Articolo precedente+Lodi, scontro Tir-bus nella notte: cinque feriti
Articolo successivoDomenica 18, Morimondo: Festa del Forno Antico con il Mercatino Enogastronomico della Certosa