NewsSport

Calcio, serie D: cadono Legnano, Arconatese e Inveruno

 

Legnano, Arconatese e Inveruno con i musi lunghi, sorride solo la Milano City. Il bilancio della ventiquattresima giornata di campionato,  per le squadre di serie D della zona, è ampiamente deficitario. Vediamo nello specifico.
PRO SESTO – LEGNANO 3-2
I lilla falliscono il big match che avrebbe potuto portarli in testa scivolando per 3-2 al “Breda” di Sesto San Giovanni contro la capolista Pro Sesto. Legnano avanti già al 7′ con Ricozzi direttamente su punizione, la Pro Sesto perviene al pareggio al 33′ con Gualdi che sfrutta una distrazione della difesa ospite. Al 37′ i sestesi si portano in vantaggio grazie al rigore messo a segno da Scapuzzi e concesso per un fallo di Ricozzi. Al 40′ Gualdi si regala la doppietta di testa ed è 3-1 per i biancocelesti. Inutile la retedel 2-3 legnanese  di Gasparri al 44′ della ripresa in mischia. Il Legnano è sempre secondo a cinquanta punti ma il ritardo dalla Pro Sesto è ora di quattro lunghezze. Lilla impegnati nel prossimo turno al “Mari” contro il Villa d’Almè.
ARCONATESE- NIBIONNOGGIONO 1-4
Che sta succedendo all’Arconatese? Domanda legittima, visto che la squadra di Giovanni Livieri ha subito il terzo stop consecutivo e per giunta pesante davanti al pubblico amico contro il NibionnOggiono. Eroe degli ospiti è Basanisi che, nella ripresa, riesce a fare male tre volte, prima al 9′ con un rasoterra, poi al 22′ su passaggio di Isella e infine al 32′ su corner di Arrigoni. Mair perfeziona poi il punteggio con un tiro dal limite al 37′ della ripresa, poi al 46′ D’Ausilio, su punizione, regala all’Arconatese il gol della bandiera. Gialloblù sempre quarti con 44 punti e attesi  da una trasferta sul terreno della Virtus Ciserano Bergamo.
INVERUNO- MILANO CITY 1-2
In una sfida dai punti salvezza preziosi come dobloni prevale la Milano City che è terzultima con 22 punti e lascia l’Inveruno in fondo alla classifica a quota 17 con il Dro. Granata in vantaggio al 7′ della prima frazione con Mammetti su cross di Buratto. Al 25′ Viganò su tiro cross raddoppia. L’Inveruno accorcia le distanze al 30′ con Braidich sugli sviluppi di un corner. Inveruno in casa il prossimo turno contro lo Scanzorosciate, per la Milano City vi è la sfida casalinga contro il Pontisola.
Cristiano Comelli
Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close