NewsSport

Calcio Serie D Alto Milanese: Legnano corsaro a Inveruno. L’Arconatese strapazza il Sondrio

Pari nell'altro derby tra Milano City e Castellanzese

LEGNANO –  Campane a festa per Legnano e Arconatese, e specialmente per la prima, andamento a tenebra per Milano City e Inveruno. Il campionato di serie D, per le compagini della nostra zona, continua ad avere due volti del tutto antitetici. Vediamo i dettagli.
INVERUNO- LEGNANO 0-3
I lilla inanellano la terza vittoria di fila e continuano a marciare in tandem con la Pro Sesto in vetta con 44 punti. A farne le spese  è un Inveruno su cui la crisi non vuole affatto allentare la sua morsa “regalandogli” la settima sconfitta consecutiva e lasciandolo fanalino di coda a quota tredici. La squadra di Cusatis è riuscita a vincere con disinvoltura grazie ai sigilli di Cocuzza al 35′ della prima frazione su lancio di Gasparri, di quest’ultimo al 35′ della ripresa su assist di Pilumbaj e di Pavesi in pieno recupero su azione di contropiede. Il prossimo turno vedrà il Legnano ospitare il Pontisola al “Mari” e i gialloblù sul campo del Levico Terme in un match da non steccare per sperare ancora in una pur difficilissima salvezza.
SONDRIO- ARCONATESE 0-3
La compagine di Giovanni Livieri non smette di stupire e fare sognare i suoi tifosi. Di Maira e compagni mettono a sedere il Sondrio reduce da quattro turni utili con un netto 3-0 e portano a casa la quarta vittoria e il settimo turno utile di fila. Per loro la classifica dice adesso quarto posto con 38 punti in piena zona playoff e con il fiato sul collo dello Scanzorosciate terzo con un solo punto in più. Apre le danze al 13′ della prima frazione D’Ausilio con un diagonale dopo un bel fraseggio con Di Maira, raddoppia lo stesso Di Maira al 27′ su cross di Marra. Nel finale proprio Marra, in contropiede, sigilla il risultato sul 3-0. L’Arconatese riceverà nel prossimo turno i trentini del Dro.
MILANO CITY- CASTELLANZESE 1-1
Rimasta a lungo con un uomo in meno, la Milano City ha strappato un pareggio tutto orgoglio sul proprio campo contro la coriacea Castellanzese. I granata sono penultimi con 15 punti. Al rigore realizzato per i neroverdi da Chessa al 31′ della prima frazione ha replicato la squadra di casa con un altro penalty di Mammetti al 15′ della ripresa. Secondo pareggio di fila per la squadra di Ardito. La Milano City sarà ospite il prossimo turno del Nibionno Oggiono.
Cristiano Comelli    
Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi