Sport

CALCIO: Inveruno, un altro k.o. SolbiaSommese a -5

Inveruno – Sestese 1-3

Tre schiaffi che fanno male. Seconda sconfitta in tre giorni per l’Inveruno che cade in casa contro la Sestese con un passivo di 1-3. Dietro, la SolbiaSommese vince la sua sfida contro l’Oltrepo (1-0) e si porta a -5.

Una sconfitta che non ci voleva, quantomeno non ora. Un campionato virtualmente chiuso rischia di essere rimesso in discussione con questo scivolone casalingo degli uomini di mister Gatti. Inveruno irriconoscibile, che non entra quasi mai in partita e incassa giustamente la quarta sconfitta del campionato.

Il primo tempo inizia con un’arrembante iniziativa della Sestese che ha un miglior approccio alla gara e dopo soli 10’ sblocca il risultato, per merito dell’ottima manovra condotta in rete da Fioroni con un gran destro al volo. L’Inveruno incassa il colpo e non mette in atto alcuna reazione. Anzi, è ancora la Sestese a colpire, al 21’, con il solito Fioroni. Un destro imparabile che si scaglia violentamente sotto la traversa. E’ 2-0 a fine primo tempo.

Il secondo tempo offre un ‘Inveruno diverso, meno timido, più veloce nella manovra e sicuramente più pericoloso sotto porta. Dopo un gol sfiorato da Broggini, è Sarr a riaprire la partita. E lo fa nel modo più spettacolare, con una stupenda rovesciata che bacia il palo e s’insaccaalle spalle di Chiodi. Partita che ritorna in discussione, l’Inveruno è vivo. Al 39’ viene espulso mister Gatti, infuriatosi con la terna arbitrale per un dubbio fuorigioco. La pressione finale dell’Inveruno, più con il cuore che con le idee, non basta. Infatti, nel primo dei sei minuti di recupero concessi, arriva il gol di Ciorciaro che chiude il match in maniera definitiva.

La sensazione è che l’Inveruno abbia perso la partita nel primo tempo, sbagliando approccio alla gara e concedendo troppo spazio agli avversari, che ringraziano e accorciano a -9 in classifica. Il problema da risolvere, non sta tanto nella classifica (5 punti rimangono un buon vantaggio, considerando che gli scontri diretti premiano l’Inveruno), tanto nel ritrovare quella squadra che tanto aveva impressionato nei mesi scorsi e che pare essersi sgretolata nelle ultime due partite, in particolare quella di ieri sera. Adesso serve rialzarsi, partendo dalla del weekend contro l’Arconatese. Immediatamente e senza esitazioni.

Davide Garavaglia

Vedi Altro

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi