Busto Garolfo: il 9 marzo ‘sfida’ pubblica tra Biondi e Pirazzini sulla discarica

    81

     

    BUSTO GAROLFO – Adesso è certo: il confronto pubblico tra il sindaco di Busto Garolfo Susanna BIondi e l’ex primo cittadino Angelo Pirazzini legato alla valutazione sulla vicenda del progetto di una discarica per rifiuti speciali messo in campo dalla società Solter in un’area del parco del Roccolo si farà. Per la precisione si terrà lunedì 9 marzo alle 21 nell’aula magna della scuola “Caccia” di via Correggio 80, la stessa dove si tenne alcuni mesi fa un’infuocata assemblea pubblica sullo stesso tema.
    La serata sarà caratterizzata dall’intervento dei due protagonisti cui poi i giornalisti porranno le domande. Anche il pubblico potrà sollecitare alcune questioni depositando in una scatola i quesiti che intenda porre. E’ quindi pronta per il decollo la proposta fatta dalla stessa Biondi per replicare con le sue argomentazioni alle accuse di “bugie” rivoltegli sulla gestione della vicenda da Pirazzini. Che, sul suo profilo social, aveva fatto questa considerazione: “continuano le bugie del sindaco? rinuncia alla sospensiva di procedimento delle cave, dimentica anche di sostenere il ricorso contro le cave mandandolo in nulla, a che gioco giochiamo?”.
    Cristiano Comelli
    Articolo precedenteTanti auguri alla Croce Azzurra: 44 anni e non sentirli!
    Articolo successivoToti e ‘Cambiamo’ nominano i vertici milanesi e lombardi