Busto Garolfo: grave ma fuori pericolo di vita l’albanese ferito ieri sera

    63

     

     

    BUSTO GAROLFO – Un 26enne pregiudicato di origine albanese è stato ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Legnano dopo essere stato ferito all’addome a colpi di pistola nei pressi del parcheggio di un bar in via Giuseppe Mazzini nel centro di Busto Garolfo, nel Milanese, intorno alle 20.50 di ieri.

    Da una prima ricostruzione fatta dai carabinieri della Compagnia di Legnano che stanno conducendo le indagini, emerge che l’uomo potrebbe avere avuto una discussione con altre persone (forse tre) al culmine della quale ci sarebbe stato un conflitto a fuoco. I militari hanno infatti repertato diversi bossoli di proiettili di calibro diverso e ritrovato una pistola calibro 6.35 buttata in un cespuglio sulla strada che conduce al bar di via Cadorna dove la vittima è riuscita ad arrivare e dove è stata soccorsa.

    Trasportato in ambulanza in codice rosso in ospedale, il 26enne (che ha precedenti per reati contro il patrimonio) non sarebbe in pericolo di vita anche se la sua prognosi rimane riservata.

    (Fonte: Askanews)

    Articolo precedenteSaving Lasca: al via il progetto transnazionale Italia -Slovenia
    Articolo successivoAbbiategrasso, 400mila euro per la sicurezza nelle scuole