NewsPolitica

Busto Garolfo: arriva il regolamento per cittadinanza onoraria e attestato di riconoscimento

Via libera dal Consiglio comunale

BUSTO GAROLFO –  Avranno due forme: cittadinanza onoraria o attestato di riconoscimento. Nel primo caso saranno attribuibili a persone non residenti a Busto Garolfo ma che comunque si siano distinte per meriti culturali o sociali, nel secondo a cittadini, bustesi o meno,meritevoli di particolari attestati di riconoscenza. Busto Garolfo ha messo in campo il suo regolamento per la concessione delle benemerenze. Che potranno essere per entrambi i casi riconosciute per un massimo di tre l’anno.
“Il Comune  – ha spiegato il presidente del consiglio comunale Francesco Binaghi – non aveva finora un regolamento per la disciplina di queste benemerenze, lo Statuto dà la possibilità di adottarlo. La proposta per la loro concessione spetterà al sindaco (*Susanna Biondi, ndr, assente dal Consiglio per un’indisposizione), cittadini o istituzioni pubbliche o private che dovranno indicare motivazioni e curriculum di coloro a cui desiderano sia attribuito il riconoscimento; poi sarà il consiglio comunale a maggioranza assoluta a conferire la cittadinanza onoraria, l’attestato di riconoscimento è invece conferito dalla giunta”.
Cristiano Comelli 

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi