Busto Garolfo, ad un’associazione musicale gli spazi della scuola Tarra

    144

     

    BUSTO GAROLFO – Al momento sono spazi vuoti.  In un futuro non lontano, però, due vani presenti al piano interrato della scuola primaria “Tarra” faranno la gioia di un’associazione  a dodici note bisognosa di un quartier generale per lo svolgimento delle proprie attività. Quale sarà spetterà al comune stabilirlo valutando in base alle proposte che perverranno. Tutto riposa tra le pieghe di una delibera adottata dalla giunta del sindaco Susanna Biondi in cui si fa presente che “tra gli immobili di proprietà comunale risultano disponibili gli spazi siti al piano interrato della scuola primaria “Tarra” costituiti da due vani, atrio di ingresso, corridoio e servizi igienici a uso comune”.

    Spazi che sarebbe delittuoso lasciare inutilizzati, così la giunta ha pensato appunto di assegnarli a un destinatario con una filosofia ben piantata in testa, ovvero “la volontà di promuovere la diffusione della cultura musicale e la socializzazione attraverso la musica valorizzando l’associazione che presenterà la migliore proposta”.  Nella consapevolezza che la passione, in una realtà associativa, sia già un valore aggiunto fondamentale ma debba poter contare su un avamposto in cui potersi svolgere liberamente e costantemente.

    Cristiano Comelli

    Articolo precedenteCasorezzo, il sindaco ammonisce: ‘Troppi mozziconi di sigarette sulle strade!’
    Articolo successivo‘++Lombardia somministra 95% vaccini (97% di Pfizer). Fontana: pronti per 150mila dosi giorno