Busto Arsizio: ‘Conversazioni sull’Arte’ con il Centro Artecultura Bustese i prossimi 4 e 18 maggio

123

BUSTO ARSIZIO VA –  Il Centro Artecultura Bustese (CAB) è un’associazione costituitasi nell’ormai lontano 14 luglio 1977 con lo scopo primario di creare occasioni sempre nuove per far conoscere e diffondere l’arte a tutti i suoi livelli.

Se questo ha significato, alle sue origini, organizzare in particolare mostre collettive ed estemporanee per i suoi soci, quasi tutti artisti, quarantacinque anni  dopo si conferma una realtà consolidata nel panorama artistico di Busto e dintorni ed una realtà formativa nel campo delle arti applicate. Molto conosciuti  e frequentati sono infatti i corsi di pittura, disegno, acquerello, vetrata Tiffany, ceramica intarsio ligneo.

 

Perché CONVERSAZIONE SULL’ARTE?

La divulgazione della passione artistica è uno dei capisaldi dello statuto del CAB.

Ci siamo ripromessi di far conoscere le realtà artistiche del territorio attraverso un confronto aperto al pubblico, che può interagire ponendo domande all’artista protagonista.

I temi sono la sua storia personale, il suo percorso, la sua visione dell’arte.

Dal 2018, fatto salva la pausa Covid, il CAB sta promuovendo questo tipo di evento.

 

Gli artisti

Il primo appuntamento è con Elisabetta Cusato (Eliscus) affermata artista nel campo dell’arte tessile in mostra in contemporanea con una personale presso la Galleria Farioli

MERCOLEDI’ 4 MAGGIO H 18

 

Il secondo appuntamento è con Stefano Monti

giovane artista che ci parlerà della sua esperienza e del  mondo dell’arte visto dai giovani

Stefano  si collegherà in diretta con una collega che ha scelto la Finlandia per aprire una galleria d’arte.

MERCOLEDI’ 18 MAGGIO H 18

 

 

Contatti

bustocab@gmail.com

https://www.facebook.com/centroarteculturabustese/

https://bustocab.jimdofree.com/

 

Articolo precedenteBernate Ticino: sigarette contraffatte prodotte da otto serbi e bulgari che vivevano notte e giorno in quel capannone in condizioni pecarie
Articolo successivoBià e dintorni: evviva ritorna finalmente ‘BIMBIMBICI’, appuntamento domenica 8 maggio