CronacaNews

Brusaferro (ISS): ‘Età media deceduti Covid è di 81 anni’

Asintomatico il 70% dei contagiati

 

“La popolazione che decede” in Italia per Covid-19 “ha un’età mediana di 82 anni e un’età media di 81. Si tratta quindi di persone oltre gli 80 anni e il dato rimane stabile nel tempo, settimana dopo settimana”. Lo ha evidenziato il presidente dell’Istituto superiore di sanità (Iss), Silvio Brusaferro, in conferenza stampa al ministero sull’andamento di Covid-19 in Italia. “La quota di patologia severa o critica rimane costante”, ha precisato. E fra i pazienti “in terapia intensiva l’età è sempre in un range intorno ai 70 anni”, con più uomini ricoverati che donne.
“In quest’ultima settimana abbiamo una crescita della parte leggera degli asintomatici, che con i paucisintomatici superano il 70% della casistica” di Covid-19 in Italia. A spiegarlo è stato il presidente dell’Istituto superiore di sanità (Iss), Silvio Brusaferro, oggi in conferenza stampa al ministero della Salute. Insieme alle persone con sintomatologia lieve, “queste tre categorie coprono gran parte” della popolazione che contrae l’infezione, mentre “la parte severa o critica rimane costante”, ha aggiunto Brusaferro.
      “L’età mediana delle persone che contraggono l’infezione è tra 48 e 50 anni, rimane stabile e questo è un dato positivo. Le fasce d’età più colpite sono fra 15 e 50 anni e tra 51 e 70 anni”.

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi