‘++Brescia, arrestati dai Ros due no vax per la molotov all’hub

    175

     

    I carabinieri del Ros hanno arrestato i responsabili dell’attentato incendiario avvenuto contro un hub vaccinale a Brescia lo scorso 3 aprile. Si tratta di un 51 e un 52enne, entrambi bresciani e del movimento no-vax, accusati di terrorismo. Sono state eseguite nelle province di Brescia e Verona delle perquisizioni nei confronti di alcuni conoscenti degli indagati che apparterrebbero allo stesso movimento.

    Articolo precedenteGoverno, Letta “Salvini rispetti le regole d’ingaggio”
    Articolo successivo“Suicidi e autolesionismo tra giovani, + 30% in Lombardia’. Il Pd se n’è accorto..