Boffalora Ticino: nonno e nipotina di corsa alla Bufalora volt e bas

87

BOFFALORA SOPRA TICINO Pronti via ed è subito successo per questa edizione speciale della Bufalora volt e bas. Si corre in solitaria quando si vuole, da ieri (sabato) al primo agosto. Ieri hanno corso lungo il tracciato, tra gli altri, Akessandro Crespi e la nipotina Giulia di 9 anni di Magenta.

Il primo, veterano over 70 con alle spalle numerose gare in Italia e all’estero (compresa la maratona di Parigi), la seconda sta promettendo proprio bene (ha già partecipato alla Stramagentina). “Un percorso bellissimo e segnalato in maniera perfetta – commenta Crespi – faccio i miei complimenti all’organizzatore Andrea Maltagliati che ho conosciuto alla partenza nella piazza di Boffalora. Io e Giulia l’abbiamo fatto in circa 35 minuti nonostante il caldo. Tutto molto bello in mezzo alle campagne”.

Alessandro e Giulia erano tra i primi a partecipare a questa edizione speciale. Ne seguiranno altri centinaia di runner. Magari tanti nonni con i loro nipotini. Come Alessandro e Giulia.

Articolo precedenteLegnano verso il voto: la Sinistra si mobilita per la Sanità “E’ tutto da rifare”
Articolo successivo‘+++ Coronavirus, i dati del 19 luglio: nessun decesso, zero casi a Lecco, Lodi, Mantova e Sondrio+++