Boffalora sopra Ticino: recuperato dalle acque del Naviglio Grande il corpo di un uomo senza vita

370

BOFFALORA SOPRA TICINO Il corpo di un uomo dell’età di circa 70 anni è stato appena recuperato dalle acque del Naviglio Grande a Boffalora sopra Ticino.

Sul posto sono giunti i soccorritori della Croce Bianca, i Vigili del Fuoco e i Carabinieri.

 

L’uomo sarebbe morto nelle ore precedenti quando è caduto nel Naviglio per cause ancora in fase di accertamento.

Ad avvistarlo è stato un vigile del fuoco che stava facendo footing sull’alzaia. Lo ha visto galleggiare ed è entrato in acqua tirandolo verso la zona in secca dell’area boschiva sotto gli impianti sportivi. Ha allertato la sala operativa che ha inviato sul posto gli uomini del Saf dei vigili del fuoco. È in corso il sopralluogo della Polizia locale per verificare se ci sono postazioni di pescatori verso Bernate Ticino. Al momento non risultano pendenti ricerche per persone scomparse.

(seguiranno aggiornamenti)

Articolo precedenteBergamo: 17 scout belgi intossicati e in ospedale
Articolo successivoAnche il Codacons contro la discarica di Casorezzo-Busto