CronacaNews

Boffalora sopra Ticino: ‘lucciola addio’, dopo i controlli della Polizia Locale

Per lei era stato chiesto il foglio di via

BOFFALORA SOPRA TICINO Alla fine ha ceduto e se ne è andata. La prostituta di nazionalità albanese che da diverse settimane stazionava lungo la ex strada statale 11 a Boffalora sopra Ticino, ha lasciato il territorio. Merito della Polizia locale che la sottoponeva a controlli quotidiani sui documenti, che l’hanno costretta ad andarsene.

Non ottenendo risposta in merito alla richiesta di un foglio di via dal Questore per la ragazza, la Polizia locale ha lavorato puntando sui controlli assidui. E i risultati ci sono stati. La presenza di una lucciola sulla ex SS11 rappresentava un potenziale pericolo e rischio per la viabilità.

Tag
Vedi Altro

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi